Nasce a Cosenza nel 1978 e nella stessa città si laurea in Lettere Moderne. Luca è pittore, fumettista e organizzatore di eventi. Inizia da giovanissimo la sua carriera. A soli 14 anni le sue vignette vengono pubblicate sul mensile La Sila. In ambito espositivo raggiunge subito diversi traguardi prima nella sua città poi nel resto d’Italia, di seguito ricordiamo alcune fra le sue più importanti partecipazioni:
2001 partecipa alla Triennale di Milano
2006 in: “Morfologie di Confine, The Wall drawing” ; “Human Being”; “Fragile Beauty: I’ll be your mirror” presso la Primo Piano LivinGallery, Lecce.
2007 per la mostra “Arte e non violenza” Firenze; “Humanity”, Galleria Bluorg, Bari; “Contemporaneamente”, Ceccano per concludere con la partecipazione al BAC Festival di Barcellona. Nello stesso anno inoltre realizza un murales di 420 mq a Dipignano (Cs), che rappresenta un tributo alla sensuale Miele, pin – up frutto della famosa mano e della genialità di Milo Manara.
Il 2008 lo vede presente alla Mostra Collettiva “Money Lisa” presso Mondo Pop, Roma.
Per le pubblicazioni si ricordano varie collaborazioni: con Alessandro Rak e Andrea Scoppetta per la graphic novel “Bye Bye Jazz”, è coautore con Marina Comandini de “La poesia uccide” (edito da centro A. Pazienza e Cluster, 2006) presentato in anteprima al Napoli Comicon e “Alice non sorride” (ed. Grifo, 2009) le cui tavole sono state presentate in esclusiva presso Mondo Pop. L’ultimo suo fumetto è “ Jacko “ omaggio a Michael Jackson, realizzato insieme a Maria Checchia, pubblicato da Grifo edizioni, con prefazione di Vincenzo Mollica.
Nel 2008 è stato inserito nel testo “Inchiesta sull’arte” a cura di Enrico Crispolti, fra i 100 principali artisti contemporanei. Edito da Electa (2008).
Attivo nella curatela, ha collaborato alle mostre antologiche dedicate a Milo Manara (Casa delle Culture, Cosenza, 2005) Andrea Pazienza (casa delle Culture Cosenza 2004; Castel Sant’ Elmo, Napoli 2008), e  “Le nuvole di De Andrè” mostra – tributo dedicata al cantautore genovese. (Palazzo delle Provincia, Cosenza 2009).
Dal 2007 collabora con il Circolo degli Artisti di Roma , all’interno delle rassegne Wi – fi art dove ha l’incarico di Direttore Artistico del  Comics Contest, appuntamento internazionale dedicato a musica e fumetti.
Per concludere  fra le sue attività si ricordano inoltre le collaborazioni con i Mutoid Wast Company e gli Africa Unite, e con il festival a cadenza periodica “Le invasioni” (Cosenza) e il Capodanno in Pace, per il quale si è occupato insieme ad un gruppo di operatori culturali  dell’ organizzazione di concerti quali Jovanotti, Lucio Dalla, Gianna Nannini, Lou Reed, Patti Smith e tantissimi altri.
Nel 2009 ha curato l’allestimento della mostra Grifeide, presso Castel dell’Ovo a Napoli, curata da Vincenzo Mollica e promossa dal Sindaco di Napoli Rosa Russo Jervolino. Una mostra dove sono stati esposti decine di disegni originali di Federico Fellini, Milo Manara, Hugo Pratt.
Ad Aprile 2010 ha curato l’allestimento della mostra “ Back From Black “ presso il Museo madre di Napoli ed è stato consulente artistico per l’undicesima edizione del NapoliComicon, salone internazionale del fumetto e dell’animazione.