Viaggio in un Islam sconosciuto

Esaurito

Libero pensiero, pensiero diverso. Questo libro è un contributo per abbattere le frontiere invisibili che separano l’Occidente dall’Islam. Di Luigi Mazza. Prefazione di Giuseppe Roccaro

Descrizione

Un saggio di Luigi Mazza

 

352 pagine - 14x21cm - Euro 19,50

Questo libro è un contributo per abbattere le frontiere invisibili che separano l’Occidente dall’Islam. E per raggiungere questi obiettivi bisognerà seguire tre vie: conoscenza, ragione, critica. Solo attraverso la conoscenza, infatti, si potrà ricucire un rapporto reso impossibile dalla paura del “diverso”. Solo attraverso la ragione si potranno superare l’odio e il rancore che dividono da secoli l’uomo arabo dal resto del mondo. Solo utilizzando una critica costruttiva che vada a intaccare le antiche certezze islamiche si potrà trovare quella pace che nel corso dei secoli è diventata sempre più sinonimo di utopia.

Luigi Mazza
Durante gli anni dell’Università approfondisce lo studio del mondo arabo e islamico. Collabora con alcune riviste di cultura laica e i suoi articoli hanno come soggetto principale l’Islam, i fondamentalismi e il panarabismo. Attualmente sta conseguendo la seconda laurea in Studi Storici e Geografici e continua le sue ricerche nel delicato ambito dell’ateismo nel mondo islamico.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni21 × 14 cm
Pagine

352

isbn

9788897309291

copertina

elaborazione da un disegno dell’architetto Maria Giunta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Viaggio in un Islam sconosciuto”

Ti potrebbe interessare…