Amorevoli boia

 10,50  9,45

Dal mito dei martiri cristiani alle persecuzioni vere della Chiesa. Di Giuseppe Verdi

Descrizione

Un saggio di Giuseppe Verdi

Dal mito dei martiri cristiani alle persecuzioni vere della Chiesa.

114 pagine senza risvolti di copertina - 14x19cm

Appare tutt’altro che peregrino ritenere che l’intera vicenda delle persecuzioni subite da “frotte” di cristiani torturati, arsi vivi e dati in pasto alle belve sia stata l’abnorme amplificazione di un fenomeno estremamente circoscritto, diffusa ad arte nei secoli successivi, quando furono proprio i cristiani a indossare disinvoltamente i panni dei boia mettendo in atto massacri di portata ben più ampia, accanendosi dapprima su pagani ed ebrei, per poi arrivare agli exploit delle crociate, dell’inquisizione, della caccia alle streghe e della conversione forzata di interi popoli e non solo in Europa. Per giungere infine alle “vittime” di Wojtyla e Ratzinger e alle richieste di perdono lanciate anni fa dal papa polacco.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni19 × 14 cm
Pagine

114

isbn

9788897309369

copertina

"La Strega al rogo", incisione del XVI secolo.