Il diavolo, l’altro dio

 16,00  13,60

Il diavolo e la chiesa origine e futuro di Roberto Renzetti. Prefazione di Raffaele Carcano.

Sconti quantità
1-2 3 4 5 6+
 13,60  12,92  12,51  11,97  11,56

Descrizione

Un saggio di Roberto Renzetti

224 pagine - 14x21cm

Pressoché tutti i popoli hanno concepito demoni, ma ben pochi hanno concepito il Demonio. Anche il politeismo non ne aveva bisogno: le dinamiche tra le così diverse (e così umane) divinità già fornivano una rappresentazione del mondo ritenuta plausibile. Ma nel momento che, con il monoteismo, si postula una divinità unica e perfetta, e quindi onnipotente, onnisciente e sommamente buona, si generano tanti e tali incoerenze, che si avverte la necessità di un antagonista con cui cercare di giustifi care la realtà del male.

[…] Titolo appropriato, dunque, quello del libro di Roberto Renzetti. La dottrina cristiana si colloca a metà strada tra religioni dualiste come il mazdeismo e il manicheismo e religioni rigidamente monoteiste come l’ebraismo e l’islam. […] Leggere questo libro vi farà calare nel passato della Chiesa. Ma nulla vi potrà impedire di pensare che quello che state leggendo, forse, è soltanto la mera anticipazione di un suo ancora più diabolico futuro. (dalla prefazione di Raffaele Carcano)

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 x 14 cm
pagine

224

isbn

9788897309505

In copertina

il dipinto, che fa parte del grande polittico con i Padri della chiesa, ora nell’Alte Pinakothek di Monaco, fu eseguito da Michael Pacher.

Ti potrebbe interessare…